Il Segreto che le Grandi Menti Adottano per Sfuggire alla Trappola del Sistema Giusto e Non Diventare un Semplice Ingranaggio della Società.

In questo articolo voglio rivelarti il metodo che le persone felici e di successo utilizzano per distinguersi dalla maggioranza e ottenere i propri scopi nella vita.

 

In un altro articolo parlo della tecnica con cui i nativi dell’Africa e dell’Asia catturano le scimmie. Beh, credo che questo aneddoto rispecchi la vita che noi occidentali stiamo vivendo, se non altro alla vita che vogliono farci vivere.

 

Siamo profondamente attaccati alle nostre idee (o di qualcun altro?), molte delle quali limitanti:

  • Crediamo ancora nel mito del posto fisso
  • Riteniamo che il nostro sistema scolastico, o peggio universitario, sia ancora in grado di fornirci un’istruzione in grado di prepararci al mondo là fuori
  • Abbiamo sensi di colpa, frustrazioni e ansie che giustifichiamo.
  • Siamo pieni di credenze limitanti circa la nostra vita.
  • Crediamo di non meritarci una vita superlativa piena di gioia, felicità e ricchezza perché questa non spetta di certo a noi.

 

Ma chi ci ha messo in testa queste idee? Chi vuole che noi subiamo questo genere di credenze?

 

Certamente avrai notato che da quando siamo piccoli c’è sempre qualcuno che si incarica di educarci o meglio educastrarci, perché questo qualcuno SA cosa è meglio per noi.

 

Senza dubbio la famiglia è il primo luogo dove acquisiamo informazioni, impariamo cosa è giusto e cosa non è giusto fare, secondo i nostri genitori.

Poi andiamo a scuola e lì impariamo cosa e giusto e cosa non è giusto fare, secondo i nostri insegnanti.

Nelle ipotesi più sciagurate veniamo mandati al catechismo, e lì ci dicono cosa è Dio e cosa è giusto o non giusto fare, secondo i catechisti ovviamente.

 

Tutto il sistema di credenze che acquisiamo nel nostro primo periodo di vita è calato praticamente dall’alto. Quello che impariamo non può essere messo in discussione.

E la storia si ripete man mano che aumenta l’età, c’è sempre un’autorità che ne sa più di te e che non puoi criticare perché questa detiene l’unica Verità: genitori, professori, preti, giornalisti, politici etc .

 

Qual è la conseguenza di tutto ciò?

 

I detentori della verità, sia inconsciamente che non, creano un sistema al quale ti devi conformare se vuoi essere una brava persona, corretta, giusta e accettata dagli altri membri.

 

Poco importa quali siano le tue aspirazioni, le tue passioni, i tuoi desideri nella vita, se vuoi essere una persona per bene devi fare come dicono loro. Solo così entrerai a far parte del SISTEMA GIUSTO che come saprai ha da almeno 60 anni lo stesso ITER:

 

STUDIA – LAVORA – SPOSATI – VAI IN PENSIONE (magari !!) – MUORI (frustrato e pieno di rimpianti)

 

E la cosa divertente è che ti propinano questa prospettiva di vita come se fosse esaltante.

Come se ci fosse qualcosa di esaltante nel trascorrere tutta la vita senza poter realizzare i nostri desideri, senza poter esprimere il nostro potenziale, senza poter vivere una vita nella quale possiamo riconoscerci davvero, perché c’è sempre qualcosa che dobbiamo fare, perché qualcuno ci ha detto che si deve fare.

 

“ Da grande mio figlio diventerà un grande avvocato ”

“ Mia figlia sarà un grande medico ”

“ Studia così diventerai etc etc”

 

Ma perché nessuno ci dice: “ sii felice, è l’unica cosa che conta”. Cavolo comincio già a respirare !

 

A cosa mi serve passare una vita sui libri, chiuso in un ufficio, dentro uno studio o qualsivoglia posto se non sono felice? Perché ho dovuto fare tutti questi sacrifici se alla fine il risultato è una tremenda insoddisfazione?

 

Perché ci considerano soltanto una ruota dell’ingranaggio, ecco perché.

Il SISTEMA GIUSTO si alimenta con le nostre vite, ha bisogno di lavoratori che facciano il loro dovere, paghino le tasse, spendano i loro soldi e trascorrano le loro vite su un divano davanti una televisione che gli racconta com’è fatto il mondo.

 

Ma sai una cosa? Le persone più felici di questo pianeta non fanno parte del SISTEMA GIUSTO, si tengono alla larga anche se questo voglia dire affrontare inizialmente i loro genitori, i loro amici e i loro insegnanti.

Non barattano la loro vita per l’approvazione degli altri, non vivranno la vita secondo quello che altri hanno stabilito per loro.

 

Come uscire allora?

 

L’avvento di Internet nel 1989 ha rivoluzionato il mondo: la vecchia Era Industriale è morta per far posto all’ Era dell’ Informazione, e sai una cosa? Sta volgendo al termine anche questa:

c’è un eccesso di informazione.

 

I vecchi sistemi di istruzione si sono rivelati insufficienti per far fronte ai bisogni di questo millennio. La chiave adesso è l’informazione, lo è sempre stata, ma stavolta non la devi cercare nelle fonti del sapere tradizionale: scuola, università e istituzioni.

 

Oggi giorno siamo strapieni di laureati nei più svariati campi dello scibile umano.

Che senso ha laurearsi in scienzedellasomministrazionedelmentoloaglianimalidagiardino se poi questo non ha riscontro con la realtà? Solo perché sarà bello far parte di quei laureati che non trovano lavoro? Governo ladro !

 

Per carità non ce l’ho con chi si è laureato, capisco benissimo i sacrifici che comporta un qualsiasi percorso di studi. Voglio solo dire che laurearsi solo perché si possa dire in giro “sono laureato” è da stupidi. Risponde ad un’ esigenza del proprio Ego e nient’altro. Avere quella targa appesa al muro ti darà un senso si sicurezza e una grande soddisfazione. Ma per quanto?

 

Dovrai comunque fare i conti con il mondo reale e se hai speso la risorsa più preziosa che hai al mondo, il tuo tempo, in qualcosa che poi non ti è utile a che cosa sarà servito?

Solo a renderti triste, infelice e frustrato.

 

Abbiamo bisogno di apprendere nuove competenze, imparare tutto ciò che a scuola e all’università non ci hanno mai insegnato perché ritenuto superfluo o addirittura nocivo.

 

La chiave, quindi, per uscire dalla trappola del SISTEMA GIUSTO ed evitare di fare la fine della scimmia è acquisire informazioni sulla tua crescita personale per poter affinare i tuoi talenti e realizzare lo scopo della tua vita.

Mimmo Oteri

Tua è la responsabilità di tutto ciò che ti circonda, nessuno ha il potere di farti diventare felice, libero e migliore. Non delegare questo compito a nessuno. Non al governo e le sue tasse. Non ai familiari. Non al capo in ufficio. A nessuno. Acquisisci nuove informazioni e sarai in grado di vivere la vita che veramente vuoi.

 

Hai potenzialmente capacità illimitate per poter essere e fare quello che vuoi nella vita !

Cosa vuoi essere? Chi vuoi diventare? Qual è il tuo talento? Sfruttalo !

Fai SOLO quello che ti rende felice. Il resto lascialo fare a chi si accontenta di essere un ingranaggio del sistema. TU non lo sei !

 

Forse ti starai chiedendo come si possa fare quello che si vuole nella vita se non si hanno abbastanza “soldi” per farlo?

 

Ti posso assicurare che non funziona così:

 

Non devi avere soldi per poter fare quello che vuoi,

ma devi fare quello che vuoi per avere i “soldi” necessari per farlo.

 

Perché?

Semplicemente perché quando svolgiamo un’attività che ci piace, quando siamo totalmente immersi in quello che amiamo di più al mondo il tempo e la fatica non esistono. Questo andrà ad influire pesantemente sulla qualità del nostro lavoro.

 

Non solo, c’è qualcosa di inspiegabile in quello che ho appena detto. Quando mettiamo a frutto i talenti che la vita ci ha donato sembra che tutto l’Universo si muova per far sì che possiamo realizzare i nostri obiettivi, come se dicesse: “Esatto ! è per questo che sei venuto al mondo ! continua così, hai la strada spianata !”

 

Sono convinto che lo scopo della vita non sia entrare in quel sistema mortale che ci hanno allestito, o in quelle gabbie preconfezionate che chiamano professioni.

Siamo nati per creare, per migliorare questo mondo, ognuno con le proprie qualità, anche se dovessimo svolgere quelle professioni !

Sì anche quelle. Qui non si tratta di scegliere un lavoro al posto di un altro ma vivere una vita degna di essere vissuta. L’importante è essere felici facendo quello che più ci piace.

 

E ADESSO?

Non ti resta che sviluppare come me una fame incredibile di crescita personale.

Leggi, impara e metti in atto tutto ciò che trovi su questo argomento. La tua vita cambierà inesorabilmente in meglio, e in modi che non ti aspetteresti nemmeno.

 

Cosa ti piace fare nella vita? Cosa vuoi diventare? Dove vorrai essere da qui a 5 anni?

Inizia facendo il primo passo !

 

Se stai leggendo questo articolo non è un caso. Sei già pronto !

Voglio che oggi stesso ti informi su quel corso a cui avevi pensato un giorno di partecipare.

Prendi quante più informazioni possibili:

Mi servirà davvero? Apporterà un miglioramento nella mia vita? Quanto costa? Come posso ottenere i soldi che mi servono per iscrivermi?

Svolgi accuratamente le tue ricerche questa settimana !

 

La prossima, invece, compirai il secondo passo che ti serve per avvicinarti in concreto al tuo obiettivo: ti iscriverai al corso oppure troverai il tempo e il denaro per farlo ! in modo legale eh 😉

So che lo puoi fare. Ognuno di noi ha un talento: sfruttalo per raggiungere i tuoi sogni e i tuoi obiettivi !

Non ti arrendere al SISTEMA GIUSTO !

 

Se vuoi condividere con me questo percorso sei sempre il benvenuto su SaggioImpertinente.it, troverai articoli e video che ti consentiranno di accrescere la tua conoscenza personale per essere libero e felice.

 

FIRMA

 

 

Mimmo Oteri

Puoi Condividere l’Articolo Tramite questi Pulsanti